Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Comunicato del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa sul secondo incontro dei Ministri degli Affari Esteri e della Difesa di Russia ed Italia nel formato 2+2 a Mosca (20 aprile 2012)

Data:

19/04/2012


Comunicato del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa sul secondo incontro dei Ministri degli Affari Esteri e della Difesa di Russia ed Italia nel formato 2+2 a Mosca (20 aprile 2012)
Si trascrive di seguito il comunicato del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa sul secondo incontro dei Ministri degli Esteri e della Difesa di Russia e Italia nel formato 2+2.

“Il 20 aprile a Mosca si svolgera’ la seconda riunione dei Ministri degli Esteri e della Difesa di Russia e Italia nel formato 2+2. Ad essa prenderanno parte rispettivamente per la Russia i Ministri Lavrov e Serdjukov e per l’Italia i Ministri Terzi e Di Paola. L’accordo per la creazione di un nuovo meccanismo nell’ambito del dialogo bilaterale - gli incontri dei Ministri degli Esteri e della Difesa di Russia ed Italia nel formato 2+2 - e’ stato raggiunto il 3 dicembre 2009 a Roma nel corso della sesta sessione del Vertice intergovernativo sotto la presidenza del Presidente della Federazione Russa e del Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana. La prima riunione in tale formato si e’ svolta il 20 maggio 2010 a Roma. Essa ha dimostrato il carattere utile di consultazioni approfondite fra i due Paesi sulle questioni di politica e sicurezza internazionale, che consentano di “sincronizzare gli orologi” sulle questioni di attualita’ di interesse reciproco e di trovare risposte adeguate alle sfide ed alle minacce del giorno d’oggi. Il prossimo incontro italo-russo nel formato 2+2 rappresenta il primo colloquio bilaterale di grande ampiezza a livello politico su un vasto numero di questioni internazionali e  bilaterali con i partner italiani dopo la formazione del nuovo Gabinetto dei Ministri italiano. Esso e’ chiamato a garantire la continuita’ del dialogo politico bilaterale, a contribuire al rafforzamento del partenariato strategico multilaterale italo-russo ed all’ulteriore sviluppo progressivo e dinamico dei rapporti nella sfera politica, militare e tecnico-militare. Siamo convinti che queste consultazioni si svolgeranno nell’atmosfera costruttiva e di fiducia, al piu’ alto livello di comprensione reciproca, che caratterizza il dialogo politico russo-italiano. Nell’ambito del prossimo incontro nel formato 2+2 si svolgera’ un ampio scambio di opinioni su questioni chiave dell’agenda internazionale, saranno tracciati gli orientamenti di base dell’interazione fra Russia e Italia nei settori della politica estera e militare. Occupera’ un posto centrale l’insieme di questioni collegate alla trattazione della nuova architettura di sicurezza europea. Le parti effettueranno un’analisi delle prospettive di interazione nella cornice del Consiglio NATO-Russia e in ambito Russia-Unione Europea, inclusa la componente politico-militare. Si intende confrontare le posizioni sulle questioni della difesa antimissile in Europa. Verra’ dedicata particolare attenzione alla situazione in Africa settentrionale, in Siria, in Afghanistan ed alla questione medio-orientale. Nell’ambito delle consultazioni a Mosca e’ previsto che si svolgano incontri separati del Ministro Lavrov con il Ministro degli Esteri italiano Terzi e del Ministro Serdyukov con il Ministro della Difesa italiano Di Paola. I Ministri degli Esteri passeranno in rassegna lo stato delle relazioni russo-italiane, esamineranno il calendario dei prossimi contatti al vertice e ad alto livello. Fra i temi internazionali in agenda dell’incontro dei Ministri Lavorv e Terzi ci saranno il programma nucleare iraniano, la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, l’interazione nell’ambito del G8 e del G20. I Ministri della Difesa prevedono di trattare le questioni della collaborazione militare e tecnico militare.”




329