Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Apertura mostra su Piero della Francesca all'Ermitage (San Pietroburgo, 6 dicembre)

Data:

06/12/2018


Apertura mostra su Piero della Francesca all'Ermitage (San Pietroburgo, 6 dicembre)

L’Ambasciatore Pasquale Terracciano ha oggi inaugurato a San Pietroburgo la mostra su Piero della Francesca al Museo Ermitage, un evento espositivo straordinario, con la presenza di ben sei opere che provengono dall’Italia (precisamente da Venezia, Urbino, Perugia e Sansepolcro). La mostra, che riunisce undici opere del “Monarca della pittura”, rappresenta la rassegna più importante sul pittore mai realizzata all’estero e tali opere vanno aggiunti anche quattro manoscritti.

Se si pensa che finora le mostre di Piero della Francesca hanno riunito sino a cinque delle sue opere, diventa evidente che a San Pietroburgo è stata realizzato un evento di risonanza mondiale. “La mostra, che da un lato chiude la programmazione culturale italiana del 2018 in Russia, già ricchissima di eventi di altissimo livello, rappresenta un ponte che ci proietta nel 2019. E ci fa comprendere che non c’è mai limite alla perfezione, e come i rapporti culturali italo-russi, per quanto già eccellenti, possono essere approfonditi sempre di più” ha detto l’Ambasciatore Terracciano alla conferenza stampa di questo pomeriggio a San Pietroburgo.

Ha poi aggiunto “Credo sia significativo il fatto che la mostra più grande di Piero della Francesca fuori dall’Italia si svolga proprio in Russia, in uno dei musei più prestigiosi del mondo. Progetti così belli, in tutti i sensi della parola, possono nascere solo se entrambe le parti coinvolte sono spinte da un autentico reciproco interesse, dall’amore per l’arte, dalla comunanza dei codici culturali. Il 2018, con più di sette milioni di persone in Italia e in Russia che hanno seguito i nostri progetti, tra le “Stagioni russe” che si stanno chiudendo nel nostro Paese e le iniziative italiane in Russia, rimarrà per noi per sempre un anno memorabile. Tanto maggiore è quindi la soddisfazione di chiudere l’anno con un progetto di questa importanza.”

Sponsor della mostra, Rosneft e Intesa San Paolo.

I curatori della mostra – Tatiana Kustodieva e Natalia Demina del Dipartimento delle arti figurative occidentali dell’Ermitage.

 

COMUNICATO STAMPA

 

piero 1

piero 2

piero 3

piero df 1

piero4 0

piero 5

piero 6 0

piero 7

 

 

 

 

 


1166