Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

VIII Forum Culturale Internazionale di San Pietroburgo (14-16 Novembre)

Data:

18/11/2019


VIII Forum Culturale Internazionale di San Pietroburgo (14-16 Novembre)

Si è svolto dal 14-16 novembre l’VIII Forum Culturale Internazionale di San Pietroburgo durante il quale hanno avuto luogo tre momenti significativi che hanno coinvolto il nostro Paese.

La mattina del venerdì 15 novembre si è tenuta, presso il Maneggio, la presentazione dell’offerta culturale della città di Firenze. All’evento hanno preso parte il sindaco di Firenze Dario Nardella, il Direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt ed il Direttore di Palazzo Strozzi Arturo Galansino.

Il giorno seguente ha avuto luogo, alle ore 14.00 all’Ermitage, l’inaugurazione della mostra “Madonna della Loggia” di Sandro Botticelli, alla presenza del Sottosegretario con delega al Turismo Lorenza Bonaccorsi. L’Ambasciatore d’Italia a Mosca Pasquale Terracciano ha ringraziato gli organizzatori della mostra, tra cui il Museo, la Galleria degli Uffizi, la società Mondomostre e lo sponsor del progetto, Sberbank, affermando che, dopo un insolito ma simbolico percorso-da Firenze a Vladivostok , il capolavoro di Botticelli si troverà ora in uno dei migliori musei del mondo, l’Ermitage di San Pietroburgo, fino al 16 febbraio.

Più tardi, è avvenuta la presentazione di due pubblicazioni dell’Ambasciata "1918-2018: un secolo di storia a Villa Berg" e "L'Ambasciata d'Italia a Mosca: Villa Berg". L’Ambasciatore Pasquale Terracciano ha introdotto i due libri, sottolineando come “i volumi ci permettono di evidenziare ancora una volta attraverso le vicende di Villa Berg la grande vicinanza e la storica amicizia tra Italia e Russia”.

La giornata si è poi conclusa con il conferimento dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana alla Professoressa Tatiana Zonova, la quale oltre ad essere, secondo l’Ambasciatore, “probabilmente la più autorevole personalità accademica russa in materia di storia e istituzioni italiane” ha contributo al volume “Ambasciata d’Italia a Mosca: Villa Berg” con una dotta riflessione sulle relazioni italo-russe durante il periodo sovietico.

cult3

cult1

cult2

cult4

cult5

cult6

cult7

cult8

cult9


1317