Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Premio Strega 2021. Gli Istituti di Cultura di San Pietroburgo e Mosca intervistano i cinque finalisti.

Data:

28/06/2021


Premio Strega 2021. Gli Istituti di Cultura di San Pietroburgo e Mosca intervistano i cinque finalisti.

In occasione della LXXV edizione del Premio Strega gli Istituti di Cultura di San Pietroburgo e Mosca proporranno 5 interviste ai finalisti: Edith Bruck (Il pane perduto, La Nave di Teseo), Giulia Caminito (L’acqua del lago non è mai dolce, Bompiani), Donatella di Pietrantonio (Borgo Sud, Einaudi), Andrea Bajani (Il libro delle case, Feltrinelli) e Emanuele Trevi (Due vite, Neri Pozza). Gli autori dialogheranno con Paola Cioni e Daniela Rizzi, direttrici dei due Istituti e saranno accompagnati dalle letture sceniche degli attori Rino Marino, Maria Cristina Blu, Teresa Saponangelo e Fabrizio Ferracane.

Gli incontri potranno essere seguiti in diretta sui profili social degli Istituti Italiani di Cultura a Mosca e San Pietroburgo. Di seguito gli orari degli incontri:

Edith Bruck, Il pane perduto (La Nave di Teseo) martedì 29 ore 17.00 (orario italiano, 18.00 ora di Mosca)

Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) mercoledì 30 ore 17.00 (orario italiano, 18.00 ora di Mosca)

Donatella di Pietrantonio, Borgo Sud (Einaudi), mercoledì 30 ore 18.00 (orario italiano, 19.00 ora di Mosca)

Andrea Bajani, Il libro delle case (Feltrinelli), giovedì 1 ore 18.00 (orario italiano, 19.00 ora di Mosca)

Emanuele Trevi, Due vite (Neri Pozza), venerdì 2 ore 18.00 (orario italiano, 19.00 ora di Mosca)


1608