Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca dedicato a Sergej Djagilev nel 150mo anniversario della nascita.

Data:

12/12/2022


Concerto presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca dedicato a Sergej Djagilev nel 150mo anniversario della nascita.

Venerdì 9 dicembre, l’Ambasciatore Giorgio Starace ha ospitato presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca un concerto dedicato al 150mo anniversario della nascita di Sergej Djagilev.

Rivolgendosi a una platea composta da esponenti del mondo culturale e della società civile russi nonché di alcuni membri della comunità nazionale residente, l’Ambasciatore ha ricordato la figura di Djagilev, personaggio chiave nello stabilimento del dialogo interculturale fra la Russia, l’Europa e l’Italia a cavallo fra il 19mo e il 20mo secolo. Le sue collaborazioni con i compositori Respighi, Cimarosa e Pergolesi, hanno molto contribuito al rafforzamento dei legami culturali italo-russi.

Djagilev è stato molto legato all'Italia e in particolare a Venezia, città nella quale  si è spento nel 1929 e dove riposa nel cimitero di San Michele.

Nel suo breve intervento, l'Ambasciatore Starace ha ricordato le recenti dichiarazioni del Presidente Sergio Mattarella sulla cultura russa come parte integrante di quella europea.

Inoltre, nel ribadire  la condanna dell'Italia dell'aggressione dell'Ucraina da parte della Russia, ha confermato l'intenzione dell'Ambasciata di promuovere e realizzare iniziative intese a rafforzare il dialogo "People to People", anche attraverso iniziative culturali.


1846