Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Enel e l’Ambasciata d’Italia portano a Mosca una delle piu’ antiche e prestigiose accademie musicali del mondo. Un concerto della prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia si e’ tenuto presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca (4 aprile 2011)

Data:

05/04/2011


Enel e l’Ambasciata d’Italia portano a Mosca una delle piu’ antiche e prestigiose accademie musicali del mondo. Un concerto della prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia si e’ tenuto presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca (4 aprile 2011)

logo


Un concerto dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, organizzato da Enel e dall’Ambasciata d’Italia a Mosca, si e’ svolto, lunedi’ 4 aprile nella sede dell’Ambasciata d’Italia nella Federazione Russa.

Il concerto a Mosca e’ uno degli eventi ufficiali dell’Anno della Cultura e della Lingua italiana in Russia e si inserisce nel quadro delle celebrazioni per il 150° anniversariodell’Unita’ d’Italia.

Il programma della serata prevedevamusiche di Brahms, Saint-Saëns, Rachmaninoff, Cirri e Martucci suonateda Luigi Piovano (violoncello) e Nazzareno Carusi (pianoforte).

Fondata a Roma nel 1585, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e’ una delle istituzioni musicali piu’ antiche che uniscano accademia, conservatorio, orchestra sinfonica, biblioteca musicale e un museo di strumenti musicali. L’Accademia e’ uno dei principali centri musicali italiani ed ha svolto un ruolo importante nella formazione di una scuola di composizione musicale nazionale. Membri dell’Accademia sono stati grandi compositori quali Paganini, Verdi, Wagner, Liszt, Mendelssohn, Debussy, Stravinsky, Rachmaninoff, Prokofiev, Shostakovich, Khachaturian e molti altri.

Enel organizza ogni anno concerti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia insieme alle Ambasciate d’Italia in svariati Paesi nei quali l’azienda svolge le proprie attivita’.




194