Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Confine russo-finlandese. Chiusura temporanea dell’unico valico di frontiera rimasto sinora aperto al traffico di vetture.

Ad integrazione di quanto via via comunicato (https://ambmosca.esteri.it/it/news/dall_ambasciata/2023/11/confine-russo-finlandese-le-autorita-di-helsinki-annunciano-la-chiusura-di-ulteriori-posti-di-frontiera/) in merito alle chiusure di valichi di frontiera con la Federazione Russa disposte dalle autorita’ finlandesi, queste hanno annunciato la chiusura temporanea dell’unico valico di frontiera con la Russia rimasto ancora aperto sul confine orientale (Raja-Jooseppi, valico russo: Lotta, Regione di Murmansk).

La chiusura sara’ in vigore per un periodo iniziale di due settimane, dal 30 novembre al 13 dicembre 2023.

Al momento tutti i varchi di frontiera tra la Finlandia e la Federazione Russa sono chiusi, ad eccezione di quello di Vainikkala che risulta attivo solo per per quanto concerne il traffico ferroviario ed il trasporto di merci.