Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Confine Russo-Finlandese. Le autorita’ di Helsinki annunciano la chiusura di ulteriori valichi di frontiera.

In aggiunta a quanto già reso noto (https://ambmosca.esteri.it/it/news/dall_ambasciata/2023/11/avviso-importante-chiusura-di-quattro-valichi-di-frontiera-tra-finlandia-e-federazione-russa/) circa le chiusure di valichi lungo la frontiera fra Russia e Finlandia, le autorita’ di quest’ultimo Paese hanno annunciato ieri la chiusura ulteriore dei seguenti valichi di frontiera, a valere dalla mezzanotte di venerdi’, 24 novembre, e almeno sino al 23 dicembre 2023:

Kuusamo (valico russo: Suoperia, Repubblica di Carelia);
Salla (valico russo: Salla, Regione di Murmansk);
Vartius (valico russo: Liuttia, Repubblica di Carelia);

Rimarra’ dunque aperto, a partire dalla data suddetta, unicamente il seguente valico di frontiera (situato in territorio artico):
RajaJooseppi (valico russo: Lotta, Regione di Murmansk).

L’annuncio delle autorita’ finlandesi e’ consultabile al seguente link (https://valtioneuvosto.fi/en/-/1410869/finland-to-close-more-border-crossing-points).

Per approfondimenti in materia di attraversamento delle frontiere con la Finalndia e’ possibile consultare il sito internet delle Autorità di frontiera finlandesi:
https://valtioneuvosto.fi/en/frontpage