Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Incaricato d’Affari a Mosca Sferra Carini depone fiori sul memoriale per Navalny

Su istruzione del Ministro degli Affari Esteri, Antonio Tajani, l’Incaricato d’Affari dell’Ambasciata d’Italia a Mosca, Pietro Sferra Carini, si è recato oggi presso la Pietra Solovetsky, dove ha deposto un mazzo di fiori nel punto in cui è stato improvvisato un memoriale in ricordo dell’oppositore russo Alexei Navalny.

La pietra Solovetsky è il monumento dedicato alle vittime della repressione politica, situato a Mosca nei pressi del palazzo della Lubjanka, storica sede del KGB.

La deposizione di fiori da parte di Sferra Carini è avvenuta poco dopo l’incontro del Ministro Tajani con la moglie di Alexey Navalny, svoltosi a Bruxelles, a margine del Consiglio Affari Esteri.

L’Italia è al fianco di Yulia Navalnaya”, ha dichiarato Tajani. “La sosterremo nella difesa dei valori di libertà e democrazia per cui suo marito ha lottato a costo della vita”.