Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Incaricato d’Affari ad interim d’Italia in Russia, Pietro Sferra Carini, ha firmato il libro di condoglianze aperto oggi a seguito del tragico attentato terroristico del 22 marzo presso la Crocus City Hall di Krasnogorsk.

L’Incaricato d’Affari ad interim d’Italia in Russia, Pietro Sferra Carini, ha firmato il libro di condoglianze aperto oggi presso il Ministero degli Affari Esteri russo a seguito del tragico attentato terroristico del 22 marzo presso la Crocus City Hall di Krasnogorsk, nella regione di Mosca, esprimendo cordoglio per le vittime e solidarietà ai loro familiari.

L’Italia condanna tale efferato atto di terrorismo e ritiene la lotta a tutti i fenomeni terroristici un valore che accomuna tutta la comunità internazionale.